FRESE E ALESATORI IN HSS E METALLO DURO
UTENSILERIA SPECIALE CUSTOM

In questa sezione riporteremo alcune delle maggiori problematiche di fresatura rivolte dai nostri clienti al nostro ufficio tecnico. Spesso l’analisi attenta della lavorazione, dell’utensile, della superficie lavorata e del truciolo prodotto permette di poter intervenire per risolvere problemi o per ottimizzare al meglio l’impiego dell’utensile. Ricordiamo che l’economicità di una lavorazione dipende moltissimo dalla vita dell’utensile, dalla finitura, dall’abbattimento degli scarti e dei tempi morti per i controlli, settaggi e cambi utensile. In sostanza, siamo convinti che un’attenta scelta e messa in macchina dell’utensile sia una delle prerogative essenziali per rendere economicamente vantaggiosa una lavorazione di fresatura.

Sotto viene riportato un elenco dei tipici problemi che si riscontrano durante una lavorazione di fresatura.

 

scheggiatura del tagliente

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire l’avanzamento per dente
  • Aumentare la velocità di taglio
  • Utensile con metallo duro troppo fragile, cambiare con metallo duro più tenace
  • Verificare rigidità della macchina
  • Verificare Run-out utensile
  • Verificare scelta appropriata della geometria dell’utensile
  • Difficoltà nell’evacuazione del truciolo, verificare percorso utensile e pressione o direzione del refrigerante

usura del tagliente

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire la velocità di taglio
  • Aumentare l’avanzamento per dente
  • Utensile con materiale poco resistente all’usura, utilizzare Metallo Duro o Acciaio con caratteristiche maggiori di resistenza all’usura
  • Verificare scelta appropriata della geometria dell’utensile
  • Verificare scelta appropriata del rivestimento

caratterizzazione del tagliente

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire la velocità di taglio
  • Diminuire l’avanzamento per dente
  • Utensile con materiale poco resistente all’usura, utilizzare Metallo Duro o Acciaio con caratteristiche maggiori di resistenza all’usura
  • Aumentare il flusso/pressione di refrigerante
  • Verificare scelta appropriata del rivestimento

tagliente di riporto

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire la profondità di passata
  • Aumentare la velocità di taglio
  • Aumentare l’avanzamento per dente
  • Aumentare il flusso/pressione di refrigerante

Cattiva superficie del pezzo

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire avanzamento per dente
  • Diminuire la fase del tagliente
  • Diminuire la profondità di passata
  • Aumentare la velocità di taglio
  • Verificare la rigidità della macchina
  • Utilizzare fresa con angolo elica più accentuato
  • Utilizzare fresa con numero maggiore di taglienti
  • Verificare Run-out della fresa

presenza di vibrazioni durante la lavorazione

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire la profondità di passata
  • Diminuire la velocità di taglio
  • Valutare la stabilità della macchina
  • Verificare la stabilità del pezzo
  • Verificare la densità del refrigerante
  • Utilizzare una fresa con più denti
  • Usare una fresa più corta
  • Utilizzare una fresa a divisione irregolare
  • Diminuire l’angolo di spoglia

presenza di scheggiature sul pezzo

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire l’avanzamento per dente
  • Diminuire la profondità di passata
  • Diminuire la fase del tagliente

sovraccarico della macchina

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire la velocità di taglio
  • Diminuire l’avanzamento per dente
  • Diminuire la profondità di passata
  • Sostituire l'utensile con uno che abbia una geometria più idonea

non perpendicolarità della parete

Possibili azioni risolutive

  • Verificare la concentricità della fresa sulla macchina
  • Diminuire la velocità di taglioe
  • Diminuire profondità e larghezza di taglio
  • Diminuire la lunghezza totale
  • Utilizzare una fresa con più denti

mancata precisione dimensionale

Possibili azioni risolutive

  • Diminuire profondità della passata di taglio
  • Migliorare rigidità del mandrino e della pinza di fissaggio
  • Utilizzare una fresa con più denti

truciolo che forma gomitolo

Possibili azioni risolutive

  • Ridurre avanzamento o velocità
  • Utilizzare una fresa con meno denti
  • Aumentare il flusso del refrigerante
  • Provare geometrie diverse del tagliente

sbavature

Possibili azioni risolutive

  • Anticipare la raffilatura
  • Correggere i parametri e l’angolo di taglio

rottura della fresa

Possibili azioni risolutive

  • Ridurre velocità ed avanzamento per dente
  • Utilizzare una fresa più corta
  • Anticipare riaffilatura
  • Verificare tenuta mandrino
  • Verificare Run-out

 
 
 
 
 
ATTENZIONE: i suggerimenti dati sono puramente indicativi e non garantiscono la risoluzione del problema che potrebbe essere creato da molteplici cause. Per una conferma sulla scelta dell’utensile e sull’analisi della problematica v'invitiamo a contattare l’ufficio tecnico della Rime per una risposta più precisa.